GEOWEB al Forum delle tecnologie applicate al territorio, l'ambiente, i beni culturali e le smart city. GEOWEB partecipa attraverso diversi momenti di comunicazione e di test sul campo delle tecnologie di punta come per i sistemi GNSS di nuova generazione basati su tecnologia SDR di Sogei. Il GNSS è, però, solo un dominio dei campi di interesse per gli utenti GEOWEB. Le attività proseguono infatti nella sessione sul BIM con la modellazione 3D LAR (Linear Algebraic Representation) del Prof. A.Paoluzzi di RomaTRE che vede GEOWEB partner della ricerca con 2 borse di studio.


Primo giorno di Workshop - GEOWEB in campo


marchio marchio marchio
Progetto della borchia Borchia realizzata e messa in opera
presso l'Area di Massenzio
Posizionamento della borchia
all'interno dell'Area di Massenzio

Di questi punti a terra ne sono stati materializzati tre e definiscono un 'poligono di test' in una tra le aree archeologiche più suggestive dell'Appia Antica. Su tali punti di riferimento sono stati riferiti tutti gli output delle diverse tecnologie di '3D data capture' esaminate nel contesto della 3 giorni del Technology for All (Scanner Laser, Droni ala fissa, Droni ala rotante, stazioni GNSS).
GEOWEB e Sogei hanno congiuntamente sperimentato la tecnologia SDR, (Software Defined Radio) che altro non è che un ricevitore satellitare GNSS (multi-costellazione) a prevalente componente software derivato dalle attività di Ricerca di Sogei (è costituito da un tablet + una interfaccia di campionamento del segnale che è poco più grande di una pennetta USB).